Il tuo carrello

DIVINA PRESENZA

di Stanghellini Giovanni

Casa editrice: Quodlibet

Disponibilità: In-stock

  • TRADUTTORE:
  • COLLANA:
  • ANNO EDIZIONE: 2022
  • IN COMMERCIO DAL: 13/01/2022
  • PAGINE: 144
  • SEZIONE: TECNOLOGIA. SCIENZE APPLICATE
  • DETTAGLIO: Psicologia clinica
  • EAN: 9788822907004
  • LISTINO: 14,50 €
Quantità

ISBN: 9788822907004

Categorie: | FILOSOFIA E PSICOLOGIA

Tags

Divina presenza. La porta mistica, erotica ed estetica all'esperienza dell'informe

Attraversando i territori della Qabbalah, dell'erotismo e dell'estetica moderna e contemporanea, questo saggio accompagna il lettore alla riscoperta dell'immediatezza dell'informe brulicare della carne, contrapposta all'esperienza di noi stessi, degli altri e del mondo mediata dalle immagini e dalle rappresentazioni. Siamo ormai travolti, infatti, dalle rappresentazioni, che si frappongono fra noi e l'incandescenza dei "fatti" e vorrebbero proteggerci dalla vampa che la presenza dei fatti sprigiona. L'informe è appunto ciò che eccede la forma delle rappresentazioni, ciò che esonda dal vaso della buona forma. Guardando all'informe, possiamo aspirare ad andare oltre la nostra quotidianità fatta di separazioni e di distinguo. L'esperienza dell'informe può rivelarsi cioè un'ars amandi, poiché essa è forse in grado di ristabilire, nella relazione con l'Altro, il primato dell'intensità della carne sulla rappresentazione disincarnata, del contatto sull'immagine; poiché afferma le ragioni della presenza immediata e della prossimità contro quelle dello sguardo che sorveglia, tiene a distanza e prevede ciò che si scorge in lontananza. L'informe testimonia del sovversivo desiderio di svanire come coscienza e di risorgere come flusso, della volontà di essere-nel-mondo, carne tra le altre carni immerse nel mondo, contro la consuetudine che ci porta ad essere sempre di fronte al mondo, quasi fosse una misteriosa scrittura aliena bisognosa di decifrazione.