Il tuo carrello

EMANCIPAZIONE A VENIRE. DOPO LA FINE DELLA STORIA (L')

di Romitelli Valerio

Casa editrice: DeriveApprodi

Disponibilità: In-stock

  • TRADUTTORE:
  • COLLANA:
  • ANNO EDIZIONE: 2022
  • IN COMMERCIO DAL: 20/01/2022
  • PAGINE: 224
  • SEZIONE: SCIENZE SOCIALI
  • DETTAGLIO: Storia culturale e sociale
  • EAN: 9788865484265
  • LISTINO: 18,00 €
Quantità

ISBN: 9788865484265

Categorie: | SAGGISTICA

Tags

L'emancipazione a venire. Dopo la fine della storia

È possibile scandire il periodo succesivo alla fine della Seconda guerra mondiale a oggi in tre grandi momenti: i «trent’anni gloriosi» (dal 1945 al 1975); i «trent’anni ingloriosi» della globalizzazione finanziaria e informatica, nonché dell’egemonia mondiale incontrastata dell’ideologia americana neoliberale e democratica (tra gli anni Ottanta del secolo scorso e il primo decennio del secolo in corso); infine, l’epoca del sovranismo, più recentemente rivendicato dalle maggiori potenze mondiali (Usa, Cina, Russia, Turchia, Brasile, Ue e così via). Tre epoche che descrivono un unico ciclo: quello dell’ascesa, poi del declino, infine della scomparsa dall’agenda di tutti governi mondiali del principio universalistico della giustizia sociale. Obiettivo principale di questo libro è provare a riaprire la discussione su come sia possibile ripensare un nuovo internazionalismo proletario, interloquendo con i migranti e con gli ovunque crescenti cittadini declassati.