Il tuo carrello

RAGGIA (LA)

di Grigolo Mattia

Casa editrice: Pidgin Edizioni

Disponibilità: In-stock

  • TRADUTTORE:
  • COLLANA: Ruggine
  • ANNO EDIZIONE: 2022
  • IN COMMERCIO DAL: 21/06/2022
  • PAGINE: 136
  • SEZIONE: LETTERATURA
  • DETTAGLIO: NARRATIVA MODERNA E CONTEMPORANEA (DOPO IL 1945)
  • ISBN: 9788885540231
  • LISTINO: 14,00 €
Quantità

ISBN: 9788885540231

Categorie: | NARRATIVA

Tags

RAGGIA (LA)

Vivendo in una baracca vicino a un bosco, in cui il silenzio è troppo profondo per sfuggire all’eco dei tuoi pensieri e della tua rabbia, cerchi un modo per esprimere quello che senti, anche se non conosci le parole per farlo, anche se tuo padre ti ha insegnato il silenzio a schiaffi. Allora compri dei quaderni e scrivi come puoi quel che ti accade, nella vita e nella testa, cancellando gli errori e strappando le pagine. Ma ecco di nuovo quella strana volpe tra gli alberi, e con lei crollano gli argini ai ricordi più dolorosi e ai pensieri più cupi. I tuoi quaderni li nascondi nel terreno perché sarebbe un guaio se finissero nelle mani di tuo padre o dei tuoi amici, per non parlare dei poliziotti che sospettano tu abbia ucciso Nina. Era la tua ragazza e l’hanno trovata morta nel fiume. Tu ne sai qualcosa, e la volpe conosce i tuoi segreti. “La raggia” è un percorso di scoperta delle radici dei traumi partendo dalle loro ramificazioni, attraverso una lettura a ritroso di diari sepolti, scritti con un linguaggio semplicissimo ma acceso da intuizioni inaspettate e lampi di poesia.