Il tuo carrello

CR

Il progetto Cannibali e Re - Cronache Ribelli nasce nel 2016 come collettivo di giovani che decidono di utilizzare il social network come spazio narrativo. L’obiettivo è raccontare i fatti del passato che vedono protagoniste le classi subalterne e le soggettività oggetto di discriminazioni a un pubblico ampio. In meno di due anni oltre centomila persone iniziano a seguire la pagina Facebook “Cannibali e Re”, il nome originario del collettivo che, a quel punto, decide di iniziare anche un percorso editoriale autoprodotto. Nell’aprile del 2018 esce il primo libro “Cronache Ribelli”, un almanacco di storie individuali e collettive. Fin da subito la scelta distributiva è quella della vendita diretta tramite un proprio shop, nel corso delle presentazioni e attraverso realtà indipendenti. Allo stesso tempo il collettivo decide di non distribuire all’interno dei grandi siti di e-commerce (Amazon, IBS e simili) e nelle grandi catene librarie (Mondadori, Feltrinelli, e via dicendo). Una decisione che viene mantenuta coerentemente nel corso degli anni. A oggi, con dodici titoli realizzati, 250mila follower nelle varie piattaforme e oltre 15mila libri venduti in tutta Italia e all’estero, Cronache Ribelli resta una realtà editoriale totalmente indipendente: questo significa che, sul territorio, le librerie indipendenti sono e saranno le uniche a distribuire il nostro materiale, che ripetiamo non è disponibile online eccetto che sul nostro shop e su quello di poche altre realtà indipendenti. Promuoveremo inoltre la presenza dei nostri libri nelle librerie tramite i nostri canali social, aggiornando la nostra "mappa" degli spazi che ospitano i libri almeno due volte al mese.

Reponsabile Commerciale
Davide Gallucci

Social

Libri CR