Il tuo carrello

PRIMITIVISMO E ARCHITETTURA

di Secchi Roberto; Calabretti F. (cur.); Pizzichini P. (cur.)

Casa editrice: Quodlibet

Disponibilità: In-stock

  • TRADUTTORE:
  • COLLANA: DiAP PRINT
  • ANNO EDIZIONE: 2021
  • IN COMMERCIO DAL: 17/11/2021
  • PAGINE: 237
  • SEZIONE: ARTI
  • DETTAGLIO: Teoria dell'architettura
  • EAN: 9788822906762
  • LISTINO: 22,00 €
Quantità

ISBN: 9788822906762

Categorie: | SAGGISTICA

Tags | architettura

Primitivismo e architettura

La ricerca dell'originario, dell'autentico, dell'essenziale nell'aspirazione a oltrepassare la relatività indotta dal tempo e dalla storia caratterizza il Primitivismo. Una corrente di pensiero e una tendenza artistica che permea di sé molte espressioni artistiche delle diverse arti della fine dell'Ottocento e del primo Novecento con le Avanguardie storiche, continua nel secolo scorso e si ripropone anche oggi. Ma se l'arte "primitiva" è stata fonte di ispirazione delle diverse forme delle arti visive, molto meno se ne è parlato per l'architettura, sebbene anche in questo campo non manchino riferimenti espliciti. Per questa ragione nel saggio, oltre che una parte teorica, vi è una parte antologica, una selezione di opere, e non di autori, la quale tenta di individuare architetture che portino i segni delle problematiche indagate. Nella convinzione che ogni buona ricerca inizi con la formulazione di una domanda cui si è chiamati ad articolare una risposta, a sua volta foriera di altre questioni, il testo è stato posto all'esame di un gruppo di studiosi da cui sono scaturite delle interrogazioni che possono proiettare verso temi ancora per nulla o poco dibattuti. Postfazione di Andrea Bruschi.